Tavoli di fermentazione:

Tavolo fermalievita
BFL3P

ripiano d'appoggio rinforzato e gestione ottimale degli spazi

Il ripiano rinforzato permette di appoggiare grandi pesi e di entrare in contatto diretto con le teglie roventi appena uscite dal forno. Inoltre, per una gestione ottimale degli spazi il tavolo è dotato di struttura in acciaio inox autoportante senza fissaggi per essere posizionato anche centralmente, del gruppo remoto (optional) per ridurre ulteriormente l’ingombro a terra e delle ruote in acciaio (optional) per spostarlo a seconda delle esigenze.

BFL2P
BFL4P

Consigliato per impasti conditi in pezzature medio-piccole

Il banco di fermalievitazione è adatto per pezzature medio-piccole di impasti prevalentemente conditi e prodotti di pasticceria.

Riduce i costi del personale e aumenta la produttività

Con il tavolo di fermalievitazione si sposta la produzione in qualsiasi momento della giornata programmando l’orario desiderato per la cottura dei prodotti, così da ridurre i costi del personale e aumentarne la produttività durante gli orari diurni feriali.

Ritarda l’invecchiamento dei prodotti già cotti

Il software avanzato implementa la funzione “Semprefresco”, consentendo la possibilità di conservare i prodotti già cotti, sino a tre giorni. Il programma è consigliato per avere un orario flessibile di produzione e per avere sempre disponibilità di una scorta pronta alla vendita, in grado di soddisfare richieste improvvise.

Risultati costanti senza effetto ‘pelle’

Per assicurare agli impasti un risultato costante, il tavolo vanta una distribuzione dell’aria uniforme in ogni suo punto. Grazie alla regolazione del flusso dell’aria attraverso il sistema di refrigerazione ventilato ad impulsi elettrici ed il sistema di canalizzazione in acciaio inossidabile, i valori di umidità e di temperatura sono costantemente controllati per eliminare l’effetto “pelle” dovuto alla ventilazione e ridurre il consumo energetico.

Facilità di manutenzione e risparmio energetico

Il generatore di vapore ad iniezione immette direttamente sulla ventilazione un vapore a 110°C riducendo drasticamente la formazione di condensa sulle pareti interne. Grazie al particolare tipo di controllo dell’acqua si riduce la manutenzione necessaria dovuta al calcare. Mentre al risparmio energetico contribuisce l’isolamento con poliuretano espanso ad alta densità.
Il banco si sbrina automaticamente facendo evaporare l’acqua della condensa grazie ad una resistenza dedicata, evitando il fastidioso filtro da svuotare a mano o l’installazione di uno scarico idraulico apposito.

Controlla il banco ovunque sei, a qualunque ora (optional)

Il tavolo di fermalievitazione può essere controllato da remoto interfacciandosi con lo smartphone tramite app dedicata e connessione internet (optional). Permette di controllare il banco dovunque e consente ai tecnici SITEP di intervenire tempestivamente su eventuali anomalie di funzionamento. Dal touch screen integrato in dotazione e dall’app opzionale è possibile visionare il processo di fermalievitazione in corso, impostare i valori di umidità e memorizzare programmi personalizzati per una flessibilità e un’autonomia senza compromessi.

Specifiche tecniche

  • Supporti interni per teglie
  • Porte reversibili autochiudenti
  • temperatura di esercizio: da -9° a +45°

 

Modello

Temperatura di esercizio (°C)

Capacità (Lt)

Capienza teglie

Dimensioni (cm)

Tensione

Potenza

Peso

BFL2P

-9° /+45°

340

12x (60×40)

166x80x85h

230V-1-50Hz

700

178

BFL3P

-9° / +45°

550

18x (60×40)

224x80x85h

230V-1-50Hz

1200

205

BLF4P

-9° / +45°

760

24x (60×40)

283x80x85h

230V-1-50Hz

1800

230